3 posti consigliati per una vacanza in tenda in Italia

La vacanza in campeggio è la scelta sempre più gettonata da parte degli italiani. Vuoi un pò per il periodo di crisi economica che tutte le famiglie italiane stanno affrontando, vuoi un pò una sempre crescente esigenza di un ritorno alle origini e al contatto con la natura, sta di fatto che una buona percentuale di nostri connazionali quest’anno partirà munito di tende da campeggio e attrezzature da campo varie per passare le tanto agoniate ferie.
A tal proposito, ci sembra opportuno dover segnalare quelli che secondo noi sono 3 dei posti migliori in Italia in cui soggiornare in tenda. Ovviamente l’Italia, come è noto, è un Paese ricco di meraviglie naturali da scoprire, per cui questa nostra selezione non vuole in nessun modo avere l’ambizione di essere esaustiva e assoluta.
E’ solo il nostro punto di vista.

1. Salento

Il Salento si sa, offre uno dei mari più belli di tutta la penisola. Una volta che si decide di trascorrere le vacanze in quella zona è d’obbligo mettersi un pò a girare per tutta l’area circostante per visitare le innumerevoli spiagge e calette mozzafiato. Quelle che meritano una capatina sono senza dubbio: la Maldive del Salento, Punta Suina e Punta Pizzo.

Andare in salento armati di tenda da campeggio vi permetterà di spostarvi senza grossi problemi e senza dover organizzare troppo in anticipo le varie prenotazioni in hotel o ostelli.

Ovviamente, stiamo dando per scontato che per arrivare fino alla punta dello stivale italico sia necessario muoversi in automobile: certo questo vi può esporre al rischio di incappare nel traffico tipico dell’alta stagione estiva, ma una volta giunti sul posto vi permetterà di spostarvi liberamente e di godere a pieno la bellezza di questi posti fantastici.

2. Sardegna

Parliamoci chiaro. La Sardegna è bella tutta!

Diventa quasi un’impresa impossibile voler stabilire quali zone sia meglio andare a visitare e quali no. Sicuramente la scelta migliore potrebbe essere quella di farsi un bel giro di tutta la costa sarda armati di tenda e lasciarsi affascinare dagli innumerevoli miracoli naturali concentrati in questa regione. Per poter mettere in pratica un progetto di viaggio del genere sono necessari almeno una ventina di giorni di tempo, ma sarà di certo un’esperienza da ricordare per tutta la vita!

3. Calabria

Anche questa è una regione magica dal punto di vista degli scenari naturali che si possono trovare. Ma vogliamo parlare anche della cucina? Senza esagerazioni, la cucina calabrese è una delle migliori cucine di tutta l’Italia.

Andare in questa regione in tenda potrebbe permettervi di godere di un’esperienza indimenticabile, ma al tempo stesso potrebbe richiedervi una maggiore necessità di organizzazione rispetto alle altre mete di cui sopra: infatti, in Calabria non è così semplice riuscire a trovare strutture ricettive che possano ospitare i campeggiatori, in particolar modo durante l’alta stagione estiva quando le prenotazioni sono ormai complete.

Ad ogni modo è un tentativo che a nostro giudizio deve esser fatto! Anche voi quest’anno avete optato per le vacanze in tenda? Se si, quale destinazione avete scelto per stare a contatto con la natura?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *